Via Libertà, 4, Tropea (VV) 348.11.68.776 info.marchisa@gmail.com

    SLIDESHOW SLIDESHOW SLIDESHOW

    MANNA

    La vigna vecchia di Brattirò è il primo nucleo dell'azienda.

    Si tratta di un vigneto di circa quarant'anni, come si usava all'epoca, multivarietale di uva a bacca nera: Magliocco, Gaglioppo, Malvasia e Greco.

    Questo ecosistema di biodiversità viene costantemente controllato e analizzato viste le diverse maturazioni delle cultivar cosi da poter scegliere il periodo migliore per la vendemmia e restituire intatti i sapori veri di un tempo.

    Restaurato a partire dal 2015 con una potatura drastica e la selezione dei tralci migliori che ha dato nuova vita alle vecchie piante, oltre alla sostituzione di pali e fili: con una sorprendente scoperta: un più giovane e piccolo vigneto di cabernet sauvignon, che ammorbidisce la durezza dei vitigni calabresi. 

    Brattirò: la vigna nuova di magliocco canino.

    Accanto alla vigna vecchia ecco, però, la vigna nuova: due magnifici impianti di magliocco canino, vitigno autoctono e tradizionale per un vino in purezza, con tutte le caratteristiche di luce e profumi del nostro territorio.


    SCIALLE

    A un chilometro in inea d'aria dal fondo "Manna" di Brattirò, in agro del Comune di Drapia, ecco il fondo "Scialle": uno scrigno di quindici  ettari, protetto da un bosco che lo circonda e che racchiude autentici gioielli: storici vigneti ad alberello (rari vitigni autoctoni e "mangiaguerra"), un oliveto di alcuni ettari, con alberi centenari, piccoli frutteti ed una serie di casali, tra i quali il bellissimo "Casino di Scialle". Rispettando la rotazione delle colture vengono seminati, sempre con metodologie di coltivazione biologica, in vasti pianori  grano, favino, fieno, cipolle di Tropea e altri ortaggi.

    Il Casino di Scialle conserva al suo interno un antico e razionale palmento e costituirà il nucleo centrale dell'agriturismo (futuro prossimo).

    Nel fondo di Scialle c'è anche la nostra cantina, cuore pulsante di tutta l'azienda.


    FORESTA

    Sull'altopiano del Monte Poro a partire da un'altezza di oltre 700 metri sul livello del mare, c'è la nostra proprietà più vasta: ha. 125 tra i Comuni di Nicotera e di Joppolo.

    Sulla montagna alta sopra Nicotera, in un clivo di una decina di ettari che guarda a mezzgiorno, dritto verso lo Stretto di Messina, un nuovo impianto di vigneto, laddove nessuno aveva mai osato coltivre l'uva: tre ettari  e mezzo di uve Pecorello e Malvasia bianca per una viticultura che viene definita eroica.

    All'ombra dell'antica masseria (altro gioiello da restaurare) un panorama incredibile: il vigneto ai nostri piedi, con la piana ed il porto di Gioia, che dall'alto sembra una laguna, il Monte Sant'Elia sopra Palmi, Scilla e Caridi ed i due piloni dell'elettricità ben visibili anche da questa distanza. Su tutto, nelle gionate con l'aria più limpida, l'Etna, sempre innevato, che sovrasta e domina tutto.

    Marchisa Vini
    Az. Agricola Marchesa Isabella Toraldo

    Molte aziende hanno un passato, la nostra ha una storia. Azienda quindi giovane, ma che poggia su basi solidissime.

    Contatti Rapidi

    Via Libertà, 4, Tropea (VV)

    348.11.68.776

    info.marchisa@gmail.com

    Iscriviti alla newsletter

    Riceverai favolose offerte e fantastiche novità

    © 2018 Marchisa Az. Agricola Marchesa Isabella Toraldo. All Rights Reserved. Designed By Lksoftware.it